InterNapoli.it
mercoledì 21 febbraio 2018
AVVISO
Dal 1 ottobre 2015 questa versione si trasferisce al seguente indirizzo: wap.internapoli.it
Passa alla nuova versione del sito
CAMORRA
Faida Maisto-Mallardo, arrestati i fratelli Peppe e Ciccio Carlantonio per l'omicidio del figlio del boss Alfredo
 
Ascolta  NUOVA FUNZIONALITA' HTML5
Condividi con Facebook
Commenta la notizia
(0)
GIUGLIANO. Svolta nelle indagini sull'omicidio di Luigi Maisto, figlio del vecchio boss di Giugliano Alfredo Maisto. Come riporta in anteprima il quotidiano Cronache di Napoli, col pezzo a firma di Gennaro Scala, stata eseguita un'ordinanza in carcere per i fratelli Francesco e Giuseppe Mallardo, entrambi rinchiusi al 41 bis. I fatti risalgono al lontano 1979. All'epoca i Mallardo, in ascesan erano in guerra con i Maisto-Sciorio per il controllo del territorio. Da qui la decisione dei vertici di far fuori il figlio di 'don Alfredo', come era chiamato il boss di Giugliano per rispetto in un clamoroso agguato avvenuto nell'ottobre del 1979 in piazza Matteotti. Rimasero feriti anche Enrico Maisto, Luigi Panico e Francesco Ciccarelli. Per quei fatti, oltre ai fratelli Mallardo, sono indagati anche Luigi e Guglielmo Giuliano, boss di Forcella, oggi pentiti, che hanno riaperto il caso con dichiarazioni.

REDAZIONE

questo articolo stato letto 4.558 volte
Visualizza l'articolo nella versione standard
Lista degli ultimi 50 articoli
Vai alla Prima pagina
powered by CreaSoftware