InterNapoli.it
mercoledì 21 febbraio 2018
AVVISO
Dal 1 ottobre 2015 questa versione si trasferisce al seguente indirizzo: wap.internapoli.it
Passa alla nuova versione del sito
LA TRUFFA
Sant'Antimo. Compra 4 lingotti d'oro con una carta di credito clonata, 34enne finisce in manette
 
Ascolta  NUOVA FUNZIONALITA' HTML5
Condividi con Facebook
Commenta la notizia
(0)
SANT'ANTIMO. Ieri pomeriggio, a Sant'Antimo, i carabinieri della locale tenenza hanno arrestato in flagranza per tentata truffa ed uso di documenti falsi Antonio Grassi, 34enne giÓ noto alle forze dell'ordine. I Il 31 gennaio , spacciandosi per un cittadino francese nato in Francia, ma residente a Sant'Antimo, aveva acquistato presso una ditta di Bastia Umbra, in provincia di Perugia, 4 lingotti d'oro, pagando il corrispettivo di cinquemila euro con una carta di credito risultata poi clonata. I militari, simulando la consegna dei lingotti, sono riusciti ad individuare Grassi che ha provato ancora ad eludere l'identificazione mostrando una carta d'identitÓ intestata ad un uomo della provincia di Torino. L'uomo Ŕ ora agli arresti domiciliari in attesa dell'udienza di convalida.

Matteo Giuliani

questo articolo Ŕ stato letto 3.346 volte
Visualizza l'articolo nella versione standard
Lista degli ultimi 50 articoli
Vai alla Prima pagina
powered by CreaSoftware