InterNapoli.it
mercoledì 21 febbraio 2018
AVVISO
Dal 1 ottobre 2015 questa versione si trasferisce al seguente indirizzo: wap.internapoli.it
Passa alla nuova versione del sito
CRONACA
«Il coltello non era mio, l'ho trovato», la difesa di Rosario dopo il ferimento della professoressa
 
Ascolta  NUOVA FUNZIONALITA' HTML5
Condividi con Facebook
Commenta la notizia
(0)
CASERTANO-ACERRA. "Il coltello non era mio, l'ho trovato fuori alla scuola" Rosario, il 17enne che ha accoltellato l'insegnante per una nota sul registro, ha risposto così ai carabinieri che indagano sul caso. Il giovane è accusato di lesioni aggravate, ma al momento non si ipotizza la premeditazione anche se la circostanza raccontata dal ragazzo non convince del tutto gli inquirenti. L'ipotesi di un coltellino trovato fuori alla scuola è poco plausibile. Intanto l'insegnante potrebbe lasciare tra oggi e domani l'ospedale dove è stata sottoposta all'intervento di sutura della ferita riportata alla guancia e potrebbe tornare - come da lei stesso affermato - ad insegnare molto presto.

Matteo Giuliani

questo articolo è stato letto 391 volte
Visualizza l'articolo nella versione standard
Lista degli ultimi 50 articoli
Vai alla Prima pagina
powered by CreaSoftware