InterNapoli.it
mercoledì 21 febbraio 2018
AVVISO
Dal 1 ottobre 2015 questa versione si trasferisce al seguente indirizzo: wap.internapoli.it
Passa alla nuova versione del sito
SALUTO FASCISTA AVVOLTO NEL TRICOLORE
Incensurato e candidato per la Lega Nord: il profilo del 28enne che ha sparato sugli extracomunitari
 
Ascolta  NUOVA FUNZIONALITA' HTML5
Condividi con Facebook
Commenta la notizia
(0)
ITALIA. Luca Traini, l'uomo che a Macerata ha ammesso di aver sparato contro alcuni stranieri prima di essere fermato dalla polizia, era stato candidato alle elezioni amministrative del 2017 a Corridonia, nelle Marche, con la Lega Nord. In un manifesto elettorale, Traini appare insieme al candidato sindaco della Lega Nord per Corridonia, Luigi Baldassarri che presenta la sua nuova squadra.

Si tratta della tornata elettorale del 11 giugno scorso. Nel programma, anche il "controllo degli extracomunitari". Secondo quanto riporta il Tgcom, dopo essere salito sui gradini del Monumento, si è girato verso la piazza e ha fatto il saluto fascista. Davanti ai carabinieri non ha opposto resistenza. A bordo dell’auto sono stati trovati una pistola Glock 4, una tuta mimetica, sul cruscotto piume bianche, appunti a penna e bottiglie d’acqua.


Matteo Giuliani

questo articolo è stato letto 458 volte
Visualizza l'articolo nella versione standard
Lista degli ultimi 50 articoli
Vai alla Prima pagina
powered by CreaSoftware